Le strade del fashion in Russia, 18 novembre 2015

Le strade del fashion in Russia, 18 novembre 2015

fashion in Russia

Le strade del fashion in Russia

Mancano pochi giorni al convegno “Le strade del fashion in Russia, come diffondere il Made in Italy” che si tiene e Milano 18 novembre presso l’hotel Barcelò Milan.

Il convegno vuole descrivere le specificità di questo mercato e proporre alle aziende soluzioni operative efficaci: si parlerà di un approccio integrato tra funzioni commerciali e logistiche e delle nuove norme per le certificazioni obbligatorie di prodotto EAC nel settore fashion.

 

La Russia resta un mercato con grandi potenzialità per le aziende del Made in Italy. Dal 2020 si stima un mercato di russi benestanti di 20 milioni di persone, a cui destinare l’offerta di beni di lusso, ma il successo delle strategie di internazionalizzazione dipendono dalla capacità dell’azienda di disegnare una strategia di ingresso e di sviluppo che comprenda le caratteristiche di questo paese e dei suoi consumatori.

 

La partecipazione è gratuita, programma e iscrizioni

 

IC&Partners, società di consulenza per l’internazionalizzazione d’impresa, concentrerà il suo intervento sulle caratteristiche del mercato russo, individuando le difficoltà operative più comuni per le aziende che iniziano o sviluppano attività di export verso la Russia, affrontando nello specifico il tema delle certificazioni EAC di prodotto in vigore dal 2014.

 

Gefco, gruppo multinazionale della progettazione e implementazione logistica, affronterà i temi della logistica nello specifico caso del mercato e del territorio russi e delle loro peculiarità e, ancora più specificamente, del caso della logistica per aziende del settore fashion ampiamente inteso.