Bosnia Erzegovina: crescita economica prevista del 2,5% nel 2015

Bosnia Erzegovina: crescita economica prevista del 2,5% nel 2015

La crescita economica in Bosnia Erzegovina nel 2015 dovrebbe attestarsi, secondo le proiezioni, intorno al 2,5%; queste le dichiarazioni del governatore della Banca Centrale bosniaca Kemal Kozarić.

Il Fondo monetario internazionale è più ottimista e ha previsto una crescita economica addirittura del 3,5%, mentre la Banca europea per la ricostruzione la colloca intorno al 2,7%.

La crescita prevista per il 2015 dipenderà dalla capacità del governo bosniaco di impegnarsi per lo sviluppo del paese, soprattutto sul fronte della riduzione della disoccupazione. Ricordiamo che la Bosnia è indebitata per 8,1 miliardi di marchi convertibili, valore che rappresenta il 28,9% del PIL.